ATTIVITA' SVOLTE

 ATTIVITA’ SVOLTE

L’IIW ha svolto/svolge  attività di formazione all’uso clinico del Wartegg secondo il C.W.S. nelle seguenti città estere:
Vienna, Stoccolma, Helsinki, Austin (TX-USA), Denver (CO-USA), Monterrey, MX, Tokyo, Buenos Aires.

Marina Militare Italiana: dal 2002 svolge attività continuativa di formazione per i nuovi Ufficilai Psicologi e Psichiatri;

Esercito Italiano: dal 1999 ha tenuto numerosi Corsi di formazione e/o di Aggiornamento all’uso del Test di Wartegg secondo il CWS per gli ufficiali psicologi del Centro Selezione e Reclutamento Nazionale dell’E.I. di Foligno (PG);

Aeronautica  Militare Italiana: Supervisione all’uso del Test di Wartegg secondo il CWS per gli ufficiali psicologi del Centro di Selezione di Guidonia, Roma;

Centro Psicoattitudinale della Polizia di Stato: Gennaio e Ottobre 2006: Attività didattica di Formazione sul Test di Wartegg;
           
Ministero della Salute- Programma ECM: 2002-2008: svolti 39 corsi di Formazione in ambito psicodiagnostico con conseguimento di crediti formativi. 

Ministero del Lavoro finlandese – FIOH Helsinki Maggio 2003: Secondo Workshop  sulla nuova metodica d’uso e di interpretazione del  test di Wartegg in Italia con particolare riferimento al software “Wartegg Orientamento”;

Dipartimento di Salute Mentale di Reggio Emilia: Aprile-maggio 2003: Attività didattica di Formazione e di Supervisione sul Test di Wartegg per il Dipartimento Salute Mentale della AUSL di Reggio Emilia.


Ministero del Lavoro finlandese – FIOH Helsinki Maggio 2002: Workshop  sulla nuova metodica d’uso e di interpretazione del  test di Wartegg in Italia;

Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia: Maggio-ottobre 2001: Attività di Supervisione susseguente alla suddetta formazione;

Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia: Marzo 2001: Corso di Formazione all’uso del Test di Wartegg per gli psicologi operanti presso il settore Orientamento Scolastico e Professionale;

Marina Militare Italiana: Ottobre 2001- marzo 2002: Valutazione psicoattitudinale su 23 ufficiali di Nave Euro all’interno del progetto di ricerca denominato “ORFUN”; 

Marina Militare Italiana: Settembre–dicembre 2001: Valutazione psicoattitudinale su circa 230  allievi sottoufficiali di Mariscuola Taranto; 

Marina Militare Italiana: Agosto 1999-marzo 2000: Sperimentazione del Test di Wartegg nelle procedure di selezione per l’ammissione all’Accademia Navale di Livorno (settembre 1999–ottobre 2000).
A seguito del successo ottenuto da tale sperimentazione la M.M.I. ha inserito,a  partire dal 2001, il Test di Wartegg nella selezione per l’ammissione ad alcuni dei propri principali concorsi.